Elettroterapia

L’elettroterapia consiste nell’applicazione locale di impulsi elettrici alternati (elettrostimolazione) o continui (ionoforesi)al fine di ottenere rispettivamente un effetto terapeutico.

elettroterapia-new

ULTRASUONI

Indicati per: Artrosi, infiammazioni articolari, tendiniti, borsiti, tessuti cicatriziali, mal di schiena, calcificazioni periarticolari.

SISTEMA INFILTRATIVO TRANSDERMICO

attraverso dei microimpulsi controllati, è in grado di trasportare transdermicamente farmaci, prodotti omeopatici o fitocomposti negli spazi interstiziali cellulari e quindi arriva con grande efficacia in tutte le zone da trattare.

IONOFORESI

Per ionoforesi si intende l’introduzione di un farmaco nell’organismo attraverso l’epidermide, utilizzando una corrente continua, prodotta da un apposito generatore.

TENS

è uno strumento che produce scariche elettriche usate per stimolare i nervi attraverso la cute, utilizzato nella terapia del dolore.

ELETTROSTIMOLAZIONI

Alcuni benefici: aumento del trofismo della zona trattata, diminuzione dei processi infiammatori, migliore ossigenazione dei tessuti e riduzione delle aderenze.

FacebookTwitterGoogle+Pinterest